5° Slalom Sette Tornanti
27 agosto 2017


Trento - Bondone
Nel 2017 la Trento - Bondone torna nel calendario del Cem
venerdì 4 novembre 2016

Nel 2017 la Trento - Bondone sarà valida sia per il Campionato Italiano sia per il Campionato Europeo. Se l'inserimento della più antica gara automobilistica in salita d'Europa nel calendario del Civm poteva essere data per scontata fin dal giorno successivo all'edizione passata, lo stesso non si può dire del suo ritorno nel Cem, del quale può far parte una sola competizione per paese. Lo scorso anno, in base ad una legge dell'alternanza non scritta, l'onere e l'onore di presenziare all'interno del circuito continentale erano stati assegnati alla marchigiana Coppa Teodori, mentre la Trento - Bondone assegnò punti validi per l'International Hill Climb Cup. Il prossimo anno toccherà nuovamente alla gara che porta le vetture da Montevideo a Vason figurare all'interno dell'European Hill Climb Championship.
Negli anni passati la Scuderia Trentina si è impegnata molto per aumentare ulteriormente la sicurezza dei 17,3 chilometri del percorso e la qualità dei servizi offerti a team e piloti, per questo l'ufficializzazione della validità continentale era attesa con una certa impazienza. In gioco ci sono non tanto il prestigio della gara, che ha radici profondissime nella storia dell'automobilismo e nell'immaginario di piloti e appassionati, né il livello dei concorrenti iscritti, che rimane sempre altissimo a prescindere dalla sua validità, quanto il riconoscimento ufficiale di un grande sforzo che viene compiuto ogni anno da chi la organizza, lavorando dietro le quinte.
La data fissata è, secondo tradizione, quella che coincide con la prima domenica di luglio, ovvero il giorno 2. All'interno del Civm sarà il sesto appuntamento, dopo il Reventino, la Morano – Campotenese, la Sarnano – Sassotetto, la Verzegnis – Sella Chianzutan e la stessa Coppa Teodori. Il calendario del Cem è invece ancora in via di definizione. Lo staff è già al lavoro per organizzare al meglio l'evento sportivo e anche per cercare di colmare il vuoto, emotivo e logistico, lasciato da Pierluigi Fuganti, una delle figure più conosciute, soprattutto dai piloti, all'interno della Scuderia Trentina, che ci ha lasciati a fine settembre. La nuova titolazione europea può essere considerata un riconoscimento anche all'impegno e alla passione che ha sempre dedicato alla "sua" gara.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,465 sec.

SCUDERIA TRENTINA
Via Rienza, 12/d - 38121 Trento | Tel. e Fax 0461.420266
E-mail: segreteria@scuderiatrentina.it