Slalom Sette Tornanti
giovedì 17 luglio 2014
Campionato Triveneto, la situazione a metà luglio

Giro di boa per il Campionato Triveneto, che sta procedendo col cammino dopo la non facile fase di avvio ed assestamento. Il calendario dei rally, sia storici che moderni, si è arricchito con la prestigiosa presenza del Rally Piancavallo in programma il 24 e 25 ottobre prossimi mentre tutto è invariato per le altre discipline; sono aumentati anche gli iscritti che ora hanno raggiunto quota centosessantasei, gran parte dei quali impegnati con le autostoriche; in attesa del prossimo Valsugana Historic Rally a calendario i prossimi 25 e 26 luglio, le vetture del passato hanno corso in tre gare di regolarità e due cronoscalate. A metà giugno si è svolta la Mendola History a cui ha fatto seguito la settimana dopo la Coppa Pedavena, mentre luglio ha visto i contendenti sfidarsi all’Historic Nordest. Nonostante i pochi conduttori iscritti, la sfida è accesa e dopo sei gare Roberto De Poli conduce tra i piloti ed Ivan Morandi tra i navigatori; da segnalare anche le due vittorie assolute conseguite da altrettanti equipaggi iscritti al Triveneto: alla Coppa Pedavena hanno avuto la meglio Enzo Scapin ed Ivan Morandi con la Lancia Beta Coupè mentre all’Historic Nordest hanno trionfato Tiziano Baldissera ed Edoardo Covaz su Innocenti Mini Cooper.
Anche nelle cronoscalate si sta muovendo qualcosa e si è rivisto con piacere in gara un pilota che già qualche anno fa si mise in luce nei rally storici e ora si è rivolto alle corse in salita: il padovano Flavio Furlan, già vincitore del Trofeo Rally Storici Csai nel 2006, che ha portato al debutto alla Verzegnis – Sella Chianzutan una rara De Tomaso Pantera, con la quale ha corso anche alla recente Trento – Bondone, dove ha ritrovato anche Antonio e Massimo Maniero che da tempo frequentano il mondo delle salite per autostoriche.
Luglio ha visto anche il ritorno dei rally che propongono una seconda parte di stagione con diversi impegni a calendario e ci si augura questo sia di buon auspicio per incrementare il numero dei conduttori iscritti. È stato il Rallyday della Carnia a dare il via alla seconda porzione di stagione e tra due settimane il Friuli Venezia Giulia ospiterà un’altra gara a calendario rally moderni: il 7° Rally di Majano valevole per il Trofeo Rally Nazionali; sempre nella stessa data si correrà in provincia di Trento il 5° Valsugana Historic e l’intenso mese di luglio si completerà con la seconda edizione dello Slalom dei Colli Euganei, recentemente corso ad Este (PD) e con la gara del 27 luglio a Clenia (UD) che vedrà impegnati i giovani kartisti.
Una volta di più, il pool di scuderie che ha la gestione del Campionato Triveneto per il periodo 2014-2016 – Rally Club Isola Vicentina, Team Bassano, Bassano Rally Racing e Bassano Corse Karting – vuole evidenziare le difficoltà che si sono avute per riavviare la Serie e confida nella comprensione degli iscritti riguardo alcuni errori o ritardi negli aggiornamenti delle sezioni del sito web. I responsabili del Campionato, terminata la fase di assestamento, auspicano possa iniziare una fattiva collaborazione sia coi conduttori, quanto con gli organizzatori in modo da riuscire col contributo di tutti a riportare il Campionato Triveneto nella sua giusta collocazione. Saranno quindi ben accetti consigli e suggerimenti al fine di migliorare quanto fatto sino ad ora.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,203 sec.