67ยช Trento - Bondone
1-2 luglio 2017


Slalom Sette Tornanti
Domani alle ore 12 scatta la quarta edizione del nostro Slalom
sabato 20 agosto 2016

Enrico Zandonà, Roberto Loda, Daniele Ravaioli: sono loro i tre piloti più accreditati per contendersi il successo nella quarta edizione dello Slalom Sette Tornanti, gara automobilistica in salita organizzata dalla Scuderia Trentina su un tratto del percorso utilizzato dalla Trento – Bondone. La sfida prenderà il via alle ore 12 di domani dalla zona partenza, posizionata poco sopra Sardagna, qualche metro più in basso rispetto alle edizioni passate per lasciare spazio ad una nuova birillata, l'undicesima, introdotta, come esige il regolamento nazionale, per riportare la media dei più veloci sotto la barriera degli ottanta chilometri orari.
È questa l'unica novità sostanziale rispetto alle edizioni passate, oltre alla nuova validità della gara, che dal 2016 è tappa della Coppa Csai di prima e seconda zona, oltre che del Trofeo Veneto Trentino. Non cambiano invece i nomi dei favoriti, fra i quali stavolta non compare quello di Alessandro Tinaburri, sempre più concentrato nelle sfide del Civm.
Il numero di iscritti ha alla fine raggiunto quota 62, perfettamente in linea con quello delle edizioni passate. Da tenere in grande considerazione, come accennato, il vincitore della passata edizione, il bresciano Roberto Loda (su Vst), il terzo e il quarto classificato di un anno fa, ovvero il romagnolo Daniele Ravaioli (Vst) e il roveretano di Destra 4 Sante Ostuni (Formula Gloria B5), anche se tutti sanno che in assenza di problemi tecnici l'uomo da battere risponde sempre e comunque al nome di Enrico Zandonà (Formula Reynard 883), a maggior ragione se la pioggia dovesse fare la propria comparsa sul tracciato.
Nel gruppo E2SS ci sono anche i trentini Daniele Cristofaro (Formula Arcobaleno) e Thomas Pedrini (Radical), nel TT troviamo Marco Tessari (Fiat 500 Proto), Roman Gurschler (Fiat 500 Bmw), Ronny Marchegger (Fiat 500 Bmw) e Stefano Repetto (Fiat 500). Nel gruppo A spicca la presenza di Alfonso Dalsass (Citroen Saxo), Simone Broggio (Opel Corsa Gsi), Christian Manzoni (Citroen Saxo Vts) e Roberto Zadra (Peugeot 106), rispettivamente primo e terzo, quarto e quinto nella classifica del Trofeo Veneto Trentino, di cui lo Slalom Sette Tornanti è la sesta prova stagionale. Fra le vetture storiche occhi puntati sul trentino Remo Decarli (Fiat X1/9), terzo all'ultima Trento - Bondone e sullo specialista Giovanni Emilio Rizzi (Fiat X1/9 Dallara).
La gara si svolgerà in tre manche (alle quali vanno aggiunte le prove mattutine) e prenderà il via alle ore 12. L'ingresso per il pubblico sarà al solito gratuito. Le premiazioni avranno luogo nell'ampio piazzale della canonica di Sardagna.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,531 sec.

SCUDERIA TRENTINA
Via Rienza, 12/d - 38121 Trento | Tel. e Fax 0461.420266
E-mail: segreteria@scuderiatrentina.it