66ยช Trento - Bondone
2-3 luglio 2016


In primo piano

venerdì 4 marzo

A poche settimane dall'inizio della stagione agonistica, il mondo dei motori trentino si è ritrovato ieri pomeriggio a Palazzo Geremia per omaggiare i protagonisti delle ultime annate. Una cerimonia, organizzata dall'Aci di Trento, dall'amministrazione comunale del capoluogo e dalla Scuderia Trentina, che ha portato sotto i riflettori dodici piloti trentini

Altre News

martedì 23 febbraio

La ASD Scuderia Trentina si sta attivando per la gara del 3 luglio. I preparativi per la 66ª Trento-Bondone sono già iniziati e man mano che la data si avvicinerà il lavoro si farà sempre più intenso. Invitiamo tutti coloro che avessero desiderio e possibilità di collaborare in alcuni settori dell’organizzazione della nostra gara a contattarci

domenica 23 agosto

Il nuovo re dello Slalom Sette Tornanti è il bresciano Roberto Loda, che dopo il secondo posto dello scorso anno questa volta ha fatto centro. Il suo più temibile avversario alla fine non è stato, come si poteva prevedere, Enrico Zandonà, che nella prima prova ha urtato un birillo e in seguito ha dovuto arrendersi per problemi tecnici, ma il piacentino Alessandro Tinaburri. Terzo il romagnolo Daniele Ravaioli, al suo esordio a Sardagna

martedì 7 luglio

The sixth consecutive success for Simone Faggioli at the Trento – Bondone marks, even more than in the past, the absolute supremacy of the Tuscan driver and his Norma M20 Fc in the uphill speed world. Since 2010, he has no rivals, neither in Italy nor in Europe, and his seven gold win of Trento-Bondone are a true reflection of a domain that seems to last much longer.

lunedì 24 agosto

Dopo la gara di ieri abbiamo sentito Alessandro Tinaburri, Daniele Ravaioli, Sante Ostuni e Stefano Nicolini, ecco la clip con le loro dichiarazioni

domenica 20 settembre

Si potrebbe definire una gara con show dei record la Pedavena - Croce D'Aune dove il pluricampione italiano ed europeo Simone Faggioli ha siglato il nuovo primato in gara 1 in 3'22"92, con solo 3 centesimi in più in gara 2. Secondo posto per Christian Merli, che sulla ufficiale Osella FA 30 EVO RPE ha ulteriormente accorciato le distanze

lunedì 7 settembre

Con la vittoria a suon di record alla 17^ Cronoscalata del Reventino Simone Faggioli su Norma M20 FC Zytk di gruppo E2/B è Campione Italiano Velocità Montagna. Secondo posto per un mai domo neo Campione di gruppo E2/M Christian Merli sulla Osella FA 30 RPE, vettura con cui il trentino di Vimotorsport ha vinto ancora in gruppo

domenica 5 luglio

Il sesto successo consecutivo di Simone Faggioli alla Trento – Bondone marca, più che in passato, la supremazia del pilota toscano e della sua Norma M20 Fc nel mondo della velocità in salita. Oggi ha superato senza grosse difficoltà Domenico Scola e Christian Merli, alle prese con problemi meccanici, ma comunque impossibilitati a eguagliare il suo 9'10"68, nuovo record della gara. Ventimila persone sul percorso, edizione da ricordare a lungo

SCUDERIA TRENTINA
Via Rienza, 12/d - 38121 Trento | Tel. e Fax 0461.420266
E-mail: segreteria@scuderiatrentina.it