Slalom Sette Tornanti
giovedì 14 agosto 2014
Domenica 24 agosto il 2° Slalom Sette Tornanti

Come accaduto lo scorso anno, anche questa estate gli appassionati di corse in salita potranno avere una seconda occasione, dopo la Trento – Bondone, per godersi una competizione motoristica sull’Alpe di Trento. Domenica 24 agosto avrà infatti luogo la seconda edizione dello Slalom Sette Tornanti, una gara di abilità e di velocità organizzata dalla Scuderia Trentina su uno dei tratti più suggestivi della cronoscalata di inizio luglio, quella compresa fra Sardagna e Candriai.

La competizione è entrata a far parte del Trofeo Veneto Trentino, giunto alla dodicesima edizione. Ne fanno parte anche lo Slalom del Recioto, lo Slalom Lugagnano - Vernasca, lo Slalom Baitoni - Bondone (altra gara trentina), lo Slalom dei Colli Euganei e lo Slalom Città di Bolca. Dopo la disputa dei primi quattro in testa alla classifica generale troviamo il trentino Alfonso Dalsass (Citroen Saxo) a quota 30,5 punti, seguito da Christian Manzoni (Peugeot 106) a 28,5, da Filippo Gennari (Renault Clio Rs 2000) a 26,5, da Simone Broggio (Opel Corsa Kit) a 25,5 e da Enrico Zandonà (Reynard E2 M4) a 24. Il veronese Zandonà è il pilota che lo scorso anno ha vinto la prima edizione dello Slalom Sette Tornanti ed è anche il primo iscritto, di diritto, alla gara trentina, che a dieci giorni dalla disputa conta già 21 driver in lista. C’è tempo fino a lunedì per inviare la propria scheda.
La manifestazione è inserita anche in un secondo circuito, quello del Campionato Triveneto, che annovera cinque delle sei competizioni già citate, ovvero Recioto, Baitoni, Colli Euganei, Sette Tornanti e Bolca. In questo caso a comandare la classifica è il già citato Simone Broggio (Opel Corsa Kit) con 35 punti, davanti a Michele Comunian (Oper Corsa Kit) con 25 e Fabio Bertazzolo (Peugeot 106) con 18.

Quest’anno lo Slalom Sette Tornanti, per facilitare il compito ai piloti, esaurità tutte le proprie fasi in una sola giornata, quella di domenica 24 agosto. Le verifiche sportive avranno luogo a Sardagna dalle ore 7,30 alle 10,30, alle 11,30 prenderà il via la ricognizione e poi si comincerà con le tre manche, il cui start è programmato per le 12.30. La premiazione si svolgerà a Sardagna verso le ore 18. Il percorso è quello compreso fra il chilometro numero 5 della S.P. n. 85 del Monte Bondone e il chilometro numero 8, per un totale di 3 ed un dislivello di 233 metri. L’accesso sarà gratuito.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,188 sec.