5° Slalom Sette Tornanti
27 agosto 2017


Slalom Sette Tornanti
Sessanta i piloti iscritti ufficiosamente allo Slalom
giovedì 18 agosto 2016

Saranno sessanta i piloti, ma l'elenco è ancora ufficioso, che domenica si daranno battaglia lungo i quasi tre chilometri che uniscono Sardagna a Candriai, sul Monte Bondone per contendersi i titoli di gruppo e di classe, e soprattutto il podio assoluto, dello Slalom Sette Tornanti, gara organizzata ormai da quattro anni dalla Scuderia Trentina su una piccola ma spettacolare porzione del percorso della Trento – Bondone, di cui è diventata una attesa appendice.
Fra i nomi dei partecipanti, figurano quello del vincitore della passata edizione, ovvero il bresciano Roberto Loda (su Vst), che si impose con il punteggio di 131,22, quello del terzo e del quarto classificato, ovvero il romagnolo Daniele Ravaioli (Vst) e il roveretano di Destra 4 Sante Ostuni (Formula Gloria B5), nonché quello del mattatore Enrico Zandonà (Formula Reynard 883), il pilota veronese che dominò la prima e la seconda edizione, alzando bandiera bianca nella terza a causa di un problema meccanico incontrato durante la prima salita.
Gli ingredienti per assistere ad una sfida avvincente e per attirare gli appassionati lungo i tornanti del percorso ci sono tutti anche questa volta, dunque, anche perché le vetture e i driver da tenere d'occhio non si limitano certo ai quattro elencati. Nel gruppo E2SS ci sono anche i trentini Daniele Cristofaro (Formula Arcobaleno) e Thomas Pedrini (Radical), nel performante gruppo TT troviamo Marco Tessari (Fiat 500 Proto), Roman Gurschler (Fiat 500 Bmw), Ronny Marchegger (Fiat 500 Bmw) e Stefano Repetto (Fiat 500). Nel gruppo A occhi puntati soprattutto su Alfonso Dalsass (Citroen Saxo) e Simone Broggio (Opel Corsa Gsi), anche perché sono rispettivamente primo e terzo nella classifica del Trofeo Veneto Trentino, di cui lo Slalom Sette Tornanti è la sesta prova stagionale. Questa volta, inoltre, sarà valido anche come tappa della Coppa Csai di prima e seconda zona, una qualifica che ne migliora ulteriormente il pedigree.
Il programma si aprirà con le verifiche tecniche e sportive di sabato pomeriggio, che saranno ospitate per la prima volta dal Bicigrill Trento dalle ore 14 alle 19,30, mentre domenica la gara, che si svolgerà in tre manche (alle quali vanno aggiunte le prove mattutine), prenderà il via alle ore 12. L'ingresso per il pubblico sarà al solito gratuito.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,562 sec.

SCUDERIA TRENTINA
Via Rienza, 12/d - 38121 Trento | Tel. e Fax 0461.420266
E-mail: segreteria@scuderiatrentina.it